Sinagoga Hurva

Hai mai pensato a come sarebbe vedere l'interno di una sinagoga? La Sinagoga Hurva a Gerusalemme offre la possibilità di accedere al tempio ebraico per scoprire i costumi e le tradizioni di questo popolo.

Un po' di storia

Nel 1700, un gruppo di ebrei sefarditi provenienti dalla Spagna e da altre parti d'Europa costruì una sinagoga nel quartiere ebraico di Gerusalemme. Tuttavia, gli ebrei non poterono far fronte ai debiti contratti per la sua costruzione e, solo vent'anni dopo, gli arabi diedero fuoco alla sinagoga.

Nel corso di un millennio, una nuova sinagoga fu ricostruita sulle rovine della precedente. Questo maestoso tempio fu la principale sinagoga di Gerusalemme per oltre ottant'anni, fino a quando non fu nuovamente ridotta in macerie nella guerra arabo-israeliana del 1948.

Infine, nel 2010 è stata costruita la sinagoga Hurva, degna dello splendore e della bellezza delle precedenti.

È possibile visitare la sinagoga?

Sì. I turisti non ebrei possono entrare nella parte alta della sinagoga Hurva, che comprende lo spazio riservato al culto delle donne. Inoltre, è anche possibile visitare la terrazza della sinagoga, che offre una vista unica del quartiere ebraico di Gerusalemme.

Il biglietto include anche la visita ai siti archeologici nei sotterranei della sinagoga.

Imprescindibile

Sebbene anche città come Praga, Cracovia o Cordova abbiano antiche sinagoghe aperte al pubblico, il loro uso quotidiano è andato perduto centinaia di anni fa.

Visitare la sinagoga Hurva di Gerusalemme è quindi un'opportunità unica per vedere come funzionano le sinagoghe moderne, vedere i rituali che si svolgono in questi luoghi di culto, osservare gli ebrei studiare la Torah, discutere con il rabbino e molto altro ancora. Tutto questo in silenzio e con il massimo rispetto.

Orario

Da domenica a giovedì: dalle 9:00 alle 18:00
Venerdì: dalle 9:00 alle 13:00.

Prezzo

Adulti: 20séquel (6,10US$)
Bambini e studenti: 10séquel (3,10US$)

Trasporto

Camminando dalla Porta Sion.