Caesarea Marittima

Caesarea Marittima

L'antica città di Caesarea è celebre per i suoi giacimenti archeologici di epoca romana, testimonianza dello splendore in cui visse questo importante centro marittimo migliaia di anni fa.

Sulle rive del Mar Mediterraneo, tra Haifa e Tel Aviv, si trova la città di Caesarea, nota anche con il nome di Caesarea Marittima o Caesarea, che accoglie le rovine romane più imponenti e meglio conservate di tutto Israele.

Un po’ di storia

Caesarea Marittima fu fondata nel I secolo a.C. da Erode il Grande, re di Giudea e vassallo di Roma, che battezzò la nuova città in onore all'imperatore Cesare.

Nel II e III secolo Caesarea divenne una delle città orientali più influenti dell'Impero Romano. In epoca bizantina questo nucleo romano iniziò ad accogliere i primi Padri della Chiesa, fino al 639 d.C. quando Caesarea fu invasa dagli arabi.

Per la città iniziò così un periodo di declino, passando sotto la dominazione di francesi, inglesi, cristiani orientali e musulmani. Con l'arrivo dei Crociati recuperò parte del suo splendore e arrivò a essere capitale di Israele; tuttavia, la fama e la prosperità non durarono a lungo e Caesarea fu abbandonata per diventare infine l'importante sito archeologico che conosciamo oggi.

Cosa vedere a Caesarea

  • Teatro romano: il sito meglio conservato è il teatro romano di Caesarea, la prima grande costruzione di Erode in Giudea. Si trova proprio di fronte al mare, una caratteristica molto rara in costruzioni di questo genere. Ancora oggi, in estate, su questo palcoscenico d'eccezione vengono rappresentate numerose opere teatrali.
  • Iscrizione di Pilato: questa antico blocco di pietra, su cui appare un'iscrizione che cita Ponzio Pilato, è l'unico vestigio che conferma l'esistenza del governatore che, secondo la Bibbia, ordinò la crocifissione di Gesù. La pietra fu ritrovata nel teatro romano, che oggi ne esibisce una replica. L'originale è esposto nel Museo di Israele.
  • Ippodromo: la seconda costruzione meglio conservata di Caesarea è un anfiteatro romano che fungeva anche da ippodromo. Con una capienza di oltre 15.000 spettatori, questa grande costruzione ovale ospitò le famose corse delle quadrighe.
  • Palazzo di Erode: i resti di quello che un tempo era un maestoso palazzo in riva al mare sorprendono per l'opulenza e il gusto squisito della sua foggia.
  • Acquedotto: a soli nove chilometri dal giacimento di Caesarea sorge un maestoso acquedotto romano… Praticamente sulla spiaggia! L'immagine pittoresca di questa storica costruzione in pietra con il mare sullo sfondo attira ogni giorno migliaia di viaggiatori.

Come arrivare a Caesarea da Gerusalemme

  • Trasporto pubblico: è il modo più complicato per arrivare a Caesarea. C'è un autobus che parte dalla stazione centrale di Gerusalemme diretto a Haifa. Una volta lì, è necessario prendere un taxi per Caesarea Marittima, a circa dieci minuti in auto e quasi quaranta a piedi.
  • Tour organizzato: è senza dubbio l'opzione migliore, poiché include il trasporto diretto dall'hotel o dal punto di incontro a Caesarea.

Escursione da Gerusalemme

Il modo migliore per visitare Caesarea senza dovervi preoccupare dei trasporti e degli orari è prenotare un tour organizzato con guida e trasferimenti inclusi. In questo modo, potrete conoscere in modo approfondito la storia del luogo e visitare anche altre città in Israele, come Haifa, Acre e Rosh Hanikra.

Orario

Estate
Da domenica a giovedì: dalle 8:00 alle 17:00.
Venerdì e festivi: dalle 8:00 alle 16:00.
Inverno
Da domenica a giovedì: dalle 8:00 alle 16:00.
Venerdì e festivi: dalle 8:00 alle 15:00.

Prezzo

Adulti: 39séquel (12,20US$)
Bambini: 24séquel (7,50US$)
Studenti: 33séquel (10,30US$)

Escursione a Caesarea, Haifa, Acri e Rosh Hanikra 122US$

Luoghi vicini

Haifa (34.6 km) Nazareth (43.4 km) Tel Aviv (47.6 km)