Parco Archeologico di Gerusalemme

Parco Archeologico di Gerusalemme

A pochi metri dal Muro del Pianto si trova il Parco Archeologico Centro Davidson, un complesso di scavi che vi consentiranno di viaggiare nel passato e conoscere i diversi periodi della storia di Gerusalemme.

Un po’ di storia

Alla fine del XIX secolo iniziarono gli scavi intorno al Monte del Tempio, nel cuore della Città Vecchia. I ritrovamenti archeologici mostravano edifici e strade risalenti diversi periodi della storia di Gerusalemme.

Nel complesso, vennero riportati alla luce più di 5.000 anni di storia, rivelando oggetti dell'era cananea, strade che conducevano al Primo Tempio, tesori architettonici dell'epoca del Secondo Tempio, resti dell'Impero bizantino e molto altro ancora.

Cosa vedere nel museo

Il Parco Archeologico Centro Davidson di Gerusalemme espone tutti questi reperti in modo chiaro ed esplicativo. Alle strutture visibili del periodo cristiano e musulmano si aggiungono i ritrovamenti di diverse stanze risalenti all'epoca del Primo Tempio (X secolo a.C.) e l'antica scala che portava al Monte del Tempio, così come di piscine per i bagni rituali ebraici del periodo del Secondo Tempo (515 a.C.), botteghe bizantine e palazzi islamici.

Dalle passerelle del Parco Archeologico di Gerusalemme è possibile distinguere l'Arco di Robinson, la Via Erodiana, enormi pietre cadute dal Secondo Tempio e l'antica via principale di Gerusalemme risalente a circa 2000 anni fa.

Tra gli oggetti che compongono la collezione del Centro Davidson di Gerusalemme spiccano soprattutto pietre con iscrizioni ebraiche e un grande medaglione d'oro con l'effigie di una menorah e altri simboli ebraici.

Orario

Estate:
Da domenica a giovedì: dalle 8:00 alle 19:00.
Venerdì: dalle 8:00 alle 14:00.
Inverno:
Da domenica a martedì: dalle 8:00 alle 17:00.
Venerdì: dalle 8:00 alle 14:00.

Prezzo

Adulti: 29séquel (9US$)
Bambini e studenti: 15séquel (4,70US$)

Trasporto

A piedi dalla Porta del Letame